commode-jacques-dubois-di-onassis-11

Commode firmata Jacques Dubois

Collezione Aristotele Onassis

commode-jacques-dubois-di-onassis-31

Jacques Dubois è stato un maestro ebanista del XVIII° secolo,
nato a Pontoise il 7 Aprile 1694, morto nel 1763. Ebanista del Re di Francia, ha lavorato anche per la principessa Luisa Elisabetta, duchessa di Parma, il Duca d’Orléans e la nobiltà del tempo.
Era un maestro di stile Luigi XV, specialista in lacca dipinta a cineserie che riproducevano gli effetti del
Far East, dipinse spesso pagode e cineserie su sfondo nero o rosso.
I suoi mobili sono sempre rifiniti da bronzi finemente cesellati e dorati.
La sua produzione è di altissima qualità.
Le suo opere sono conservate presso i musei piu’ importanti al mondo:

commode-jacques-dubois-di-onassis-41

commode-jacques-dubois-di-onassis-5

In Francia gli ebanisti apponevano la loro firma sulla produzione utilizzando un punzone. Nel caso di Dubois spesso la stampiglia riporta “JDUBOIS

commode-jacques-dubois-di-onassis-61

Questa firma era affiancata da una seconda stampiglia “JME”.

Jurande Maitre des Ebaniste oppure Jurande di ébénistes Masters.
Già dal 1637 a Parigi era depositata presso la “chambre du substitut de nostre Procureur Général du Chastellet” il punzone su lastra di piombo dei maestri ebanisti. Questi ultimi si erano riuniti in una corporazione di categoria.
Tra gli scopi della stessa garantire un elevato livello qualitativo della produzione, eliminare le intermediazioni tra i maestri e il committente, dare prestigio alla corporazione ed intanto tutelarne i diritti e le tassazioni.
Nel 1743 fu registrato un nuovo statuto della corporazione.
I giurati incaricati avevano il compito di individuare falsari o verificare gli standard di qualità.
Nel 1752 Jacques Dubois ebbe l’onore di essere eletto giurato della corporazione con carica biennale.

commode-jacques-dubois-di-onassis-7

Nel 1954 l’armatore greco Aristotele Onassis acquistò una fregata canadese per trasformarla in yacht di lusso.
Fu ribattezzata con il nome della propria figlia Christina e spendendo circa quattro milioni di dollari divenne lo yacht privato più elegante e più tecnologico al mondo.
Arredato con mobilio Luigi XV di massimo livello e quadri da museo, inclusi un Rubens, un El Greco, un Renoir.

commode-jacques-dubois-di-onassis-7-copia

commode-jacques-dubois-di-onassis-8-copia

Il mobile più importante sul “Christina” fu una commode bellissima di J. Dubois. Venne scelta da Onassis per arredare il salone principale del panfilo. Davanti a questo mobile avvennero eventi memorabili.
Nel 1957 l’incontro tra l’ex primo ministro britannico Winston Churchill e il futuro Presidente degli Stati Uniti John Kennedy. Oltre alla compagna Maria Callas e alla moglie Jackie Kennedy a bordo dello yacht di Aristotele Onassis vennero ospitate varie celebrità come Marilyn Monroe e Frank Sinatra; Liz Taylor e Richard Burton amavano rilassarsi davanti al camino del salone.

commode-jacques-dubois-di-onassis-8

 

 

Incontri, feste, party, relazioni pubbliche e private, che hanno fatto la storia del jet set internazionale del novecento.
Questa provenienza aggiunge un enorme valore al mobile e gli conferisce un prestigio insuperabile.

commode-jacques-dubois-di-onassis-9

Sopra: Aristotele Onassis mentre osserva la commode a bordo del Christina.
Foto tratte dalla rivista Yacht del 1963.

commode-jacques-dubois-di-onassis-10

Sopra: Commode L’XV° firmata Jacques Dubois Fotografato a bordo del Christina collocato nel salone principale.
Foto tratte dalla rivista Yacht del 1963.

commode-jacques-dubois-di-onassis-11

Sopra: A sinistra il mobile laccato di Dubois fotografato a bordo da una diversa angolazione.
Foto tratte dalla rivista Yacht del 1963.commode-jacques-dubois-di-onassis-12

Foto realizzate presso GognaBros.it sede di Tortona (AL) Italy

commode-jacques-dubois-di-onassis-14

commode-jacques-dubois-di-onassis-15-copia

Il mobile è in perfetto stato di conservazione. I bronzi finissimi presentano doratura intonsa.
L’eccezionale piano in marmo “broccatello” è originale. Le serrature sono i bronzo dorato.

commode-jacques-dubois-di-onassis-15

commode-jacques-dubois-di-onassis-16 commode-jacques-dubois-di-onassis-17 commode-jacques-dubois-di-onassis-18 commode-jacques-dubois-di-onassis-20