Tra le diverse finiture superficiali della mobilia e degli arredi in generale, occupa un posto a sé la finitura a lacca, termine con cui spesso si indicano, impropriamente, anche finiture basate sulla pittura della superficie esterna ma che non prevedono l’uso di lacche vere e proprie.

In generale, la laccatura rappresentava un’alternativa alle due altre classiche finiture: quella a cera, tipica dei mobili in legno massello, oppure l’impiallacciatura, utilizzata per ricoprire con essenze di maggior pregio e con ricerca di effetti estetici fusti di legno meno pregiato.

Non volendo trattare specificatamente la laccatura, cui si rimanda, vedremo in che cosa consista la speciale categoria delle lacche povere.

A partire dalla consueta preparazione del legno cui veniva sovrapposto uno strato di bolo per garantire un fondo uniforme, la decorazione vera e propria consisteva nella dipintura dei colori di sfondo e nell’applicazione di piccole stampe, talvolta sovradipinte per conferire effetti di policromia, incollate e poi sottoposte, come tutto il resto della superficie, alla laccatura con gommalacca, che aveva il solo scopo di ricoprire con una sorta di strato trasparente l’oggetto e inglobare la sottile stampa in modo da dare l’illusione che si trattasse di un dipinto sul legno sottostante.

Tale tecnica quindi permetteva di ottenere effetti visivamente piacevoli senza richiedere particolari doti artistiche all’artigiano che la realizzava.

Le piccole stampe, con soggetti cari al periodo, quali le scenette galanti o arcadiche, spesso erano tratte da raccolte di genere, alcune delle quali riconducibili alla allora celebre stamperia dei Remondini di Bassano.

La finitura a lacca povera poteva essere limitata alla superficie esterna del mobile o, come spesso accade nel caso dei trumeau, essere adottata anche per gli interni: i mobili così arricchiti risultano altamente decorativi e sono particolarmente ambiti e ricercato sul mercato antiquario.

Le lacche povere ebbero la loro massima fortuna a Venezia, dove trovarono largo impiego nel XVIII secolo: il loro uso non fu limitato ai mobili di maggiori dimensioni, come i trumeau e i cassettoni, ma vennero ad impreziosire, seppure con una soluzione intrinsecamente più economica rispetto alla laccatura vera e propria, scatole, specchiere, oggetti di uso quotidiano. (ma58)

VUOI ACQUISTARE
o avere maggiori info su mobile lacca povera?

compralo subito

per procedereall'acquisto:
prenota via mail: [email protected]
conferma telefonicamente h24

Gabriele Gogna: +39 3495505531
ok whatsapp

vedi l'opera dal vivo

via Euripide angolo via Eschilo Milano
(zona City-Life) sarai nostro gradito ospite
fissa un appuntamento

Gabriele Gogna: +39 3495505531
ok whatsapp

richiedi maggiori dettagli

maggiori informazioni
ulteriori dettagli fotografici
mail: [email protected]

Gabriele: +39 3495505531
ok whatsapp

+ perche' acquistare da noi +

Professionisti del settore Antiquariato e Restauro dal 1959,
Gogna tratta con passione e competenza oggetti antichi e opere d'arte, in italia e nel mondo.
La ricerca costante di opere inedite,
la conoscenza della storia dell'arte,
un report condition approfondito ed affidabile,
la stretta collaborazione con i migliori restauratori,
l'attenta analisi dell'evoluzione del gusto e del mercato, sono gli elementi della “ricetta” che Gogna utilizza per soddisfare i collezionisti più esigenti.

VUOI VENDERE
o valutare un'Opera simile a mobile lacca povera?

+ vendita: perché vendere mobile lacca povera a noi +

pagamento immediato
trasporto e logistica sempre a nostro carico
acquisti e ritiri ovunque
valutazione gratuita (anche se non compriamo)
stima e offerta senza impegno

Perche affidare a Gognabros mobile lacca povera? clicca qui

Gognabros offre un servizio performante.
Avvio immediato della procedura di perizia gratuita, acquisto o affido.
In caso di affido i tempi per la gestione e vendita si estendono al massimo in 2 settimane, salvo diversa personalizzazione.
La gestione delle opere in affido è totalmente gratuita, professionale, tempestiva e assicurata.
Gognabros propone direttamente la merce alla migliore clientela nazionale e internazionale senza passare da alcun sito on line.
Le opere vengono proposte individualmente ad ogni cliente.
Le informazioni commerciali rimangono totalmente riservate, in caso di invenduto non è pregiudicata la vendibilità futura dell'oggetto, che rimane inedito sul mercato.

+ asta: perché mettere in asta mobile lacca povera da noi +

commissioni a tuo credito: nessuna commissione sulla vendita
premio di vendita: 5% di premio per il venditore oltre al risultato d'asta
pagamento anticipato: possibilità di pagamento in anticipo (prima dell'asta) fino all'80% della base
garanzia di vendita: la base d'asta può essere anche la nostra proposta di acquisto
tempi brevi: l'asta del tuo oggetto può essere organizzata in pochi giorni
visibilità: la promozione dell'asta è indicizzata su tutti i motori di ricerca del settore
privacy: eventuali invenduti NON sono resi pubblici

Chi è Gogna Bros

antiquariato gognasrl

GOGNABROS si occupa di restauro e commercio tradizionale di antiquariato dal 1959.

Dal 1998 ha come attività prevalente il commercio elettronico di antiquariato.

La tradizione antiquaria familiare e l'adattamento ai nuovi sistemi di vendita, sono le basi sulle quali i fratelli Guido e Gabriele Gogna hanno ideato il sito di vendite on line www.gognabros.it

Dal 2018 la sede è a Milano Via Euripide angolo Via Eschilo (zona City-Life).

Una fitta rete di Contatti e Operatori del settore ci permettono di acquistare quotidianamente antiquariato e arredi di alta qualità prodotti in Italia, antichi e moderni.

Ogni opera o articolo è on-line completo di descrizione, misure, prezzi e aggiornamenti quotidiani.

 

sito online antichita

 

Presso la nostra sede è disponibile una biblioteca che vanta 3300 volumi rari, tra monografie e libri d'arte.
Vi invitiamo a consultare gratuitamente tutti i nostri testi per le vostre ricerche.

Forniamo certificazioni artistiche e certificazioni scientifiche avvalendoci dei migliori esperti internazionali.

antiquariato antichita aste

 

Compro mobile lacca povera perizia gratuita, offerta immediata gratis.

Stima mobile lacca povera valutazione gratuita, perizia.
Prezzo mobile lacca povera , prezzi di mercato, quotazioni.
Quanto vale mobile lacca povera? , quanto costa mobile lacca povera?
Invia le tue foto di mobile lacca povera a [email protected] prezzo on-line gratis.
Gognabros acquisto, compro, quotazione, vendo mobile lacca povera pagamento contante.
Servizio di affidamento, certificazione scientifica, certificazione artistica,
expertise, deposito, gestione, perizie, vendita, investimento per mobile lacca povera.
Contatta Gognabros anche su whatsapp per una consulenza gratuita immediata per mobile lacca povera.
Gabriele Gogna +39 3495505531