L’arte della lacca è tipica dell’Estremo Oriente, e della Cina in particolare, dove già in tempi molto remoti furono scoperte le possibilità di utilizzo della preziosa resina prodotta dall’albero detto appunto della lacca, la Rhus vernicifera. La sua complessa lavorazione richiede tempi molto lunghi e cura minuziosa, ma alla fine si ottengono manufatti non solo di grande bellezza e straordinaria perfezione tecnica, ma anche dalle interessanti proprietà: leggeri, resistenti all’acqua, anche bollente, all’umidità, agli acidi e al calore. Gli oggetti, realizzati di solito in legno molto sottile (ma sono usati anche altri supporti, stoffa, cartapesta, ecc), vengono accuratamente preparati per la laccatura con un rivestimento di carta finissima (o anche di seta, lino o canapa), quindi sono lasciati asciugare e accuratamente lisciati a pomice, e infine ricoperti da più strati di lacca (in alcuni manufatti si superano i cento strati), ognuno fatto asciugare lentamente in un ambiente umido e oscuro, al riparo dalla polvere, ognuno accuratamente levigato. L’oggetto così pazientemente preparato è infine pronto per l’operazione finale della decorazione; questa può essere eseguita a pennello, usando la stessa lacca addizionata di pigmenti colorati, oppure ad intaglio o incisione, facendo emergere mediante tagli più o meno profondi i diversi strati di lacca sovrapposti. Si producono anche lacche incrostate e intarsiate con materiali preziosi a costituire decorazioni molto ricercate ed eleganti: si utilizzano pagliuzze d’oro e d’argento, madreperla, tartaruga, avorio, corallo, lapislazzuli, quarzo, corniola, giada, agata, ecc. I manufatti laccati sono presenti in tutta la lunga tradizione artistica cinese, solo a volte firmati e datati dagli artisti: per lo più sono lo stile decorativo, insieme alla tecnica utilizzata, gli indicatori usati per la loro datazione. Gli artisti sperimentano incessantemente nuove tecniche e perfezionano quelle esistenti, alla ricerca di risultati sempre più straordinari e affascinanti. Già all’epoca degli Stati Combattenti (476-221 a.C) le lacche erano arrivate a livelli di grande bellezza; nella tomba del marchese Dai e della consorte, risalenti probabilmente al 186 e al 168 a.C (dinastia Han, 206 a.C.-220 d.C) sono stati rinvenuti numerosi manufatti di lacca di estrema raffinatezza (contenitori per oggetti da toletta, coppe, vasi) neri all’interno e rossi all’esterno (i colori preferiti dagli artisti cinesi,) decorati con eleganti motivi di fiori, di uccelli o di nuvole stilizzate, che mostrano un’ ulteriore perfezionamento dell’arte. Durante la dinastia Tang (618-907) nascono le lacche rosse scolpite e cesellate, che raggiungono un’elevata qualità. Anche sotto sotto le dinastie Yuan (1279-1368), Ming (1368-1644) e Qing (1644-1911) la produzione della lacca continua e si raffina. La prima parte dell’epoca Ming può essere considerata il momento d’oro della sua produzione, durante la quale vengono perfezionate tutte le tecniche e in particolare quella della lacca intagliata. Nel XVI secolo e all’inizio del XVII risulta molto diffusa una tecnica già nota secoli prima: si tratta delle lacche “incise e colorate” realizzate su di uno spesso strato di lacca levigata, sovente color camoscio, rossa o arancione. I disegni (frutta, personaggi, paesaggi, simboli, draghi etc.) sono asportati e poi riempiti di lacche colorate (verdi, brune, ocra, rosso vivo e nere), poi levigati con la pietra pomice. Durante la dinastia Qing, l’Europa inizia a conoscere e ad appassionarsi a questi straordinari manufatti; l’enorme richiesta favorisce però una produzione che non sempre è all’altezza del raffinatissimo gusto dei cinesi del tempo, così che talune lacche, come quelle di Canton a motivi d’oro su fondo nero, vengono riservate esclusivamente all’esportazione. Per circa tre secoli oggetti d’uso, soprammobili, cofanetti, e in particolare mobili ricchi di incrostazioni (lapislazzuli, avorio, corallo, quarzo, agata, turchese, giadeite) ed eleganti paraventi prenderanno in gran numero la via dell’Europa. (mb49)

VUOI ACQUISTARE
o avere maggiori info su Lacca cinese?

compralo subito

per procedereall'acquisto:
prenota via mail: [email protected]
conferma telefonicamente h24

Gabriele Gogna: +39 3495505531
ok whatsapp

vedi l'opera dal vivo

via Euripide angolo via Eschilo Milano
(zona City-Life) sarai nostro gradito ospite
fissa un appuntamento

Gabriele Gogna: +39 3495505531
ok whatsapp

richiedi maggiori dettagli

maggiori informazioni
ulteriori dettagli fotografici
mail: [email protected]

Gabriele: +39 3495505531
ok whatsapp

+ perche' acquistare da noi +

Professionisti del settore Antiquariato e Restauro dal 1959,
Gogna tratta con passione e competenza oggetti antichi e opere d'arte, in italia e nel mondo.
La ricerca costante di opere inedite,
la conoscenza della storia dell'arte,
un report condition approfondito ed affidabile,
la stretta collaborazione con i migliori restauratori,
l'attenta analisi dell'evoluzione del gusto e del mercato, sono gli elementi della “ricetta” che Gogna utilizza per soddisfare i collezionisti più esigenti.

VUOI VENDERE
o valutare un'Opera simile a Lacca cinese?

+ vendita: perché vendere Lacca cinese a noi +

pagamento immediato
trasporto e logistica sempre a nostro carico
acquisti e ritiri ovunque
valutazione gratuita (anche se non compriamo)
stima e offerta senza impegno

Perche affidare a Gognabros Lacca cinese? clicca qui

Gognabros offre un servizio performante.
Avvio immediato della procedura di perizia gratuita, acquisto o affido.
In caso di affido i tempi per la gestione e vendita si estendono al massimo in 2 settimane, salvo diversa personalizzazione.
La gestione delle opere in affido è totalmente gratuita, professionale, tempestiva e assicurata.
Gognabros propone direttamente la merce alla migliore clientela nazionale e internazionale senza passare da alcun sito on line.
Le opere vengono proposte individualmente ad ogni cliente.
Le informazioni commerciali rimangono totalmente riservate, in caso di invenduto non è pregiudicata la vendibilità futura dell'oggetto, che rimane inedito sul mercato.

+ asta: perché mettere in asta Lacca cinese da noi +

commissioni a tuo credito: nessuna commissione sulla vendita
premio di vendita: 5% di premio per il venditore oltre al risultato d'asta
pagamento anticipato: possibilità di pagamento in anticipo (prima dell'asta) fino all'80% della base
garanzia di vendita: la base d'asta può essere anche la nostra proposta di acquisto
tempi brevi: l'asta del tuo oggetto può essere organizzata in pochi giorni
visibilità: la promozione dell'asta è indicizzata su tutti i motori di ricerca del settore
privacy: eventuali invenduti NON sono resi pubblici

Chi è Gogna Bros

antiquariato gognasrl

GOGNABROS si occupa di restauro e commercio tradizionale di antiquariato dal 1959.

Dal 1998 ha come attività prevalente il commercio elettronico di antiquariato.

La tradizione antiquaria familiare e l'adattamento ai nuovi sistemi di vendita, sono le basi sulle quali i fratelli Guido e Gabriele Gogna hanno ideato il sito di vendite on line www.gognabros.it

Dal 2018 la sede è a Milano Via Euripide angolo Via Eschilo (zona City-Life).

Una fitta rete di Contatti e Operatori del settore ci permettono di acquistare quotidianamente antiquariato e arredi di alta qualità prodotti in Italia, antichi e moderni.

Ogni opera o articolo è on-line completo di descrizione, misure, prezzi e aggiornamenti quotidiani.

 

sito online antichita

 

Presso la nostra sede è disponibile una biblioteca che vanta 3300 volumi rari, tra monografie e libri d'arte.
Vi invitiamo a consultare gratuitamente tutti i nostri testi per le vostre ricerche.

Forniamo certificazioni artistiche e certificazioni scientifiche avvalendoci dei migliori esperti internazionali.

antiquariato antichita aste

 

Compro Lacca cinese perizia gratuita, offerta immediata gratis.

Stima Lacca cinese valutazione gratuita, perizia.
Prezzo Lacca cinese , prezzi di mercato, quotazioni.
Quanto vale Lacca cinese? , quanto costa Lacca cinese?
Invia le tue foto di Lacca cinese a [email protected] prezzo on-line gratis.
Gognabros acquisto, compro, quotazione, vendo Lacca cinese pagamento contante.
Servizio di affidamento, certificazione scientifica, certificazione artistica,
expertise, deposito, gestione, perizie, vendita, investimento per Lacca cinese.
Contatta Gognabros anche su whatsapp per una consulenza gratuita immediata per Lacca cinese.
Gabriele Gogna +39 3495505531