Due mani e una matita, (UDIRE TRA LE PAROLE)1977, MoMA New York

Alighiero Fabrizio Boett(Torino,1940–Roma 1994), Alighiero e Boetticome si firma dal 1972artista versatile e caleidoscopico, uno dei più importanti esponenti del movimento Arte Povera dell’Arte Concettuale, la cui opera ha fortemente influenzato lsuccessivgeneraziondi artisti in Italia e nel mondo. Nella sua prima mostra alla Galleria Stein di Torino presenta opere costruite e assemblate con materiali industriali, come l’eternit, il ferro, il legno ecc.: nasce l’Arte Povera (così definita dal critico Germano Celant), movimento di cui fanno parte altri giovani artisti come Jannis Kounellis, Mario Merz, Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto. Boetti però presto si stacca dal movimento, per dedicarsi alla sua ricerca contrassegnata da un costante sperimentalismo e dalla messa in discussione del ruolo tradizionale dell’artista. Scopre l’Afghanistan (dove si recherà molte volte), e vi inizia un lavoro artistico che affida alle ricamatrici locali (Mappe, planisferi colorati che riproporrà lungo gli anni); si trasferisce a Roma, dove privilegia sempre più l’aspetto concettuale dell’operazione artistica, passando attraverso un progressivo distacco della fase creativa dall’esecuzione materiale, spesso affidata ad abili artigiani. La sua produzione è sempre più ricca e variegata: le opere a penna biro (Mettere al mondo il mondo,1972-1973), i ricami di lettere, piccoli o grandi, multicolori, i Tutto, puzzle composti da sagome di oggetti e di animali, immagini tratte da riviste e carta stampate, Lavori postali (1970-93), serie di telegrammi o buste affrancate organizzate secondo progressioni numeriche. Fra gli anni ottanta e novanta lavora a molte committenze per grandi installazioni museali, aumenta i lavori su carta (La natura, una faccenda ottusa, 1980Tra sé e sé,1987), e sperimenta nuove realizzazioni, ad esempio i mosaici. Nel 1990 è invitato alla Biennale di Venezia con una sala personale, riceve il Premio Speciale della GiuriaHa esposto nelle mostre più emblematiche della sua generazione; molte sue opere sono conservate in importanti musei italianed internazionali (Centre Pompidou di Parigi, Stedelijk Museum di Amsterdam, il LACMA Los Angeles, il MoMA di New York, il Mumok di Vienna, la GAM di Torino, ecc.) e in prestigiose collezioni private; una grande retrospettiva gli è stata dedicata nel2012 dalla Tate Modern di Londra. E’ a tutt’oggi uno degli artisti italiani più richiesti dal collezionismo internazionale. (mb49)

Perché vi sconsigliamo di mettere in asta Boetti Alighiero Fabrizio?

Il venduto delle case d’asta d’antiquariato si aggira mediamente sul 30%:
la merce invenduta (70%) rimane inevitabilmente indicizzata su tutti i siti specialistici con foto, descrizione e prezzo, con un pregiudizio negativo e “bruciandosi” pertanto sul mercato.
Inoltre, i tempi per l’inserimento in asta e la liquidazione sono sempre molto lenti.

Perché affidare a Gogna Boetti Alighiero Fabrizio?

Gogna offre un servizio molto più performante: avvio immediato della procedura di perizia gratuita, acquisto o affidamento antiquariato.

Tempi brevi: i tempi per la gestione e vendita si protraggono al massimo per 2 settimane.

Zero spese: la gestione delle opere in affido è totalmente gratuita, professionale, tempestiva e assicurata.
Privacy e vendibilità garantite: la merce viene proposta direttamente e individualmente alla migliore clientela nazionale e internazionale, senza passare da alcun sito online, e rimane “vergine” sul mercato.

La percentuale di venduto di Gogna è oltre il 95%.

Vuoi investire acquistando Boetti Alighiero Fabrizio o in opere d’arte?

Gogna esegue ricerca, acquisto gestione e commercializzazione di opere d’arte internazionali a fini speculativi o culturali.
Il rendimento e la soddisfazione che ne conseguono non hanno paragoni con qualsiasi altro tipo di investimento.

Affidaci Boetti Alighiero Fabrizio

Invia le tue foto di Boetti Alighiero Fabrizio a [email protected]: prezzo online gratis.
Gogna acquista, compra, quota, vende Boetti Alighiero Fabrizio pagamento contanti.
Servizio di affidamento, certificazione scientifica, certificazione artistica, expertise, deposito, gestione, quotazione, vendita, investimento per Boetti Alighiero Fabrizio.

Contatta Gogna anche su WhatsApp per una consulenza gratuita immediata per Boetti Alighiero Fabrizio.

Ogni giorno Gogna valuta decine di proposte d’acquisto sia di singoli pezzi che di gruppi, raccolte, collezioni e interi arredi: direttamente e con pagamento immediato, alle più alte valutazioni di mercato.

Massima celerità / Migliaia di clienti soddisfatti in Italia e all’estero

> Gogna Compra Boetti Alighiero Fabrizio, offerta immediata.

> Stima Boetti Alighiero Fabrizio valutazione gratuita, perizia.
> Prezzo Boetti Alighiero Fabrizio, prezzi di mercato, quotazioni.
> Quanto vale Boetti Alighiero Fabrizio? Quanto costa Boetti Alighiero Fabrizio?
Contattaci!

Chi è Gogna Bros

INVESTIMENTI SICURI PER CHI VENDE E COMPRA ANTICHITÀ

Professionisti del settore Antiquariato e Restauro dal 1959, Gogna tratta con estrema passione e competenza oggetti antichi e opere d’arte di alto pregio, in Italia e nel mondo, guidando appassionati, collezionisti e investitori alla scoperta della storia e del reale valore di ogni singolo pezzo.
La profonda conoscenza della storia dell’arte e del mercato antiquario e la solida collaborazione con i maggiori mercanti italiani ci permettono di soddisfare anche il collezionista più esigente, trovando per ognuno, sempre, la migliore opportunità di investimento.
Grazie a una fitta rete di raccoglitori e alla notorietà a livello nazionale, le nostre collezioni sono costantemente aggiornate e in crescita, con acquisti quotidiani di antiquariato e arredi di alta qualità, anche su richiesta.
Disponiamo di personale e magazzini adatti al commercio internazionale e garantiamo imballo e spedizione in tutto il mondo.

image

Tuteliamo i Vostri acquisti e investimenti

Gogna fornisce certificazioni artistiche e scientifiche* in collaborazione con i migliori periti internazionali *in conformità alla legge n° 1062 del 20/11/1971

image

Risorse per il sapere

Presso la nostra sede è disponibile una biblioteca con 3300 volumi rari tra monografie e libri d’arte, che potrete consultare liberamente per le vostre ricerche.

Fratelli Gogna Antiquariato
Fratelli Gogna Antiquariato Sede

Più di 12000 clienti unici in tutto il mondo

Feedback positivo al 100% su 60 mila aste