Falce sull’aia. Museo Novecento, Firenze

Renato Birolli (Verona, 1905 – Milano, 1959). Pittore, una delle più interessanti personalità artistiche del nostro tempo. Trasferitosi dalla nativa Verona a Milano, ben presto diventa animatore con Carrà, Manzù, Sassu, Persico (direttore della Galleria del Milionee altri artisti, del gruppo artistico-culturale da cui nascerà Corrente, movimento d’avanguardia in aperta polemica con la retorica classicista, connotata da uno stile monumentale e dal gusto della romanità, allora dominante. Birolli usa con grande consapevolezza e sapienza il coloreper avvicinare la pittura al sentire quotidiano, per aderire alla realtà, ispirandosi ad Ensor, Kokoschka e Van Gogh, ricollegandosi in genere all’espressionismo. Nel 1942 espone alla Biennale e alla Galleria La Spiga di Milano, nel 1944 prepari disegni della Resistenza (acquistati in blocco dal collezionista Cavellini nel 1947, oggi nel MuseoCivico di Arte Moderna di Torino). Nel 1947 è a Parigi dove l’incontro con Matisse e Picasso segna una svolta nel suo percorso artistico, orientandolo verso una piattaforma decisamente astratta, una versione personale della nuova Scuola di Parigi, in linea con le avanguardie europee (di questo periodo la sequenza Finestra a Montmartre). Nel 1949-50 Birolli aderisce al progetto della importante Collezione Verzocchi (oggi alla Pinacoteca Civica di Forlìsul tema del lavoro, inviando, oltre ad un autoritratto, l’opera Il porto di NantesNegli anni ’50 Renato Birolli entra anche in contatto con lAction Painting americana, partecipa al Gruppo degli Ott(con Afro, Corpora, Moreni, Morlotti, Santomaso, Turcato, Vedova), e all’organizzazione delle prime esposizioni americane presso la Catherine Viviano Gallery di New York, diventando uno dei più solidi punti di riferimento della pittura italiana. E’ un decennio articolato e complesso, di intenso lavoro, di ricerca, scandito da frequenti viaggi in Italia e all’estero, e in particolare da lunghi soggiorni alle Cinque Terre, in Liguria, dove realizza cicli degli incendi e delle vendemmie. La sua fortuna è di marca più internazionale che italiana, e di conseguenza molte delle sue opere si trovano all’estero, in Europa, Brasile Stati Uniti, in prestigiose collezioni private e importanti musei. (mb49)

Perché vi sconsigliamo di mettere in asta Birolli Renato?

Il venduto delle case d’asta d’antiquariato si aggira mediamente sul 30%:
la merce invenduta (70%) rimane inevitabilmente indicizzata su tutti i siti specialistici con foto, descrizione e prezzo, con un pregiudizio negativo e “bruciandosi” pertanto sul mercato.
Inoltre, i tempi per l’inserimento in asta e la liquidazione sono sempre molto lenti.

Perché affidare a Gogna Birolli Renato?

Gogna offre un servizio molto più performante: avvio immediato della procedura di perizia gratuita, acquisto o affidamento antiquariato.

Tempi brevi: i tempi per la gestione e vendita si protraggono al massimo per 2 settimane.

Zero spese: la gestione delle opere in affido è totalmente gratuita, professionale, tempestiva e assicurata.
Privacy e vendibilità garantite: la merce viene proposta direttamente e individualmente alla migliore clientela nazionale e internazionale, senza passare da alcun sito online, e rimane “vergine” sul mercato.

La percentuale di venduto di Gogna è oltre il 95%.

Vuoi investire acquistando Birolli Renato o in opere d’arte?

Gogna esegue ricerca, acquisto gestione e commercializzazione di opere d’arte internazionali a fini speculativi o culturali.
Il rendimento e la soddisfazione che ne conseguono non hanno paragoni con qualsiasi altro tipo di investimento.

Affidaci Birolli Renato

Invia le tue foto di Birolli Renato a [email protected]: prezzo online gratis.
Gogna acquista, compra, quota, vende Birolli Renato pagamento contanti.
Servizio di affidamento, certificazione scientifica, certificazione artistica, expertise, deposito, gestione, quotazione, vendita, investimento per Birolli Renato.

Contatta Gogna anche su WhatsApp per una consulenza gratuita immediata per Birolli Renato.

Ogni giorno Gogna valuta decine di proposte d’acquisto sia di singoli pezzi che di gruppi, raccolte, collezioni e interi arredi: direttamente e con pagamento immediato, alle più alte valutazioni di mercato.

Massima celerità / Migliaia di clienti soddisfatti in Italia e all’estero

> Gogna Compra Birolli Renato, offerta immediata.

> Stima Birolli Renato valutazione gratuita, perizia.
> Prezzo Birolli Renato, prezzi di mercato, quotazioni.
> Quanto vale Birolli Renato? Quanto costa Birolli Renato?
Contattaci!

Chi è Gogna Bros

INVESTIMENTI SICURI PER CHI VENDE E COMPRA ANTICHITÀ

Professionisti del settore Antiquariato e Restauro dal 1959, Gogna tratta con estrema passione e competenza oggetti antichi e opere d’arte di alto pregio, in Italia e nel mondo, guidando appassionati, collezionisti e investitori alla scoperta della storia e del reale valore di ogni singolo pezzo.
La profonda conoscenza della storia dell’arte e del mercato antiquario e la solida collaborazione con i maggiori mercanti italiani ci permettono di soddisfare anche il collezionista più esigente, trovando per ognuno, sempre, la migliore opportunità di investimento.
Grazie a una fitta rete di raccoglitori e alla notorietà a livello nazionale, le nostre collezioni sono costantemente aggiornate e in crescita, con acquisti quotidiani di antiquariato e arredi di alta qualità, anche su richiesta.
Disponiamo di personale e magazzini adatti al commercio internazionale e garantiamo imballo e spedizione in tutto il mondo.

image

Tuteliamo i Vostri acquisti e investimenti

Gogna fornisce certificazioni artistiche e scientifiche* in collaborazione con i migliori periti internazionali *in conformità alla legge n° 1062 del 20/11/1971

image

Risorse per il sapere

Presso la nostra sede è disponibile una biblioteca con 3300 volumi rari tra monografie e libri d’arte, che potrete consultare liberamente per le vostre ricerche.

Fratelli Gogna Antiquariato
Fratelli Gogna Antiquariato Sede

Più di 12000 clienti unici in tutto il mondo

Feedback positivo al 100% su 60 mila aste