Neogotico (Dal 1825 al 1830 ca.)

Le date 1825/30 sono da intendere solo come indicazioni puramente didattiche perchè, in verità, il Neogotico appare già in Inghilterra nella seconda metà del XVIII sec. Come testimonia la costruzione del complesso di Stawberry Hill voluta da Horace Walpole (Londra 1717 – 1797) Il Neogotico, che avrà grandissima fortuna( anche nel campo letterario) fu tipico del Romanticismo che tendeva a un recupero del Medioevo (almeno nella parte fra il XIII e il XIV sec.).Il Neogotico investì soprattutto l’architettura sacra, quella cimiteriale e in ricordo dei fasti comunali, pure quella civile. Ovviamente anche l’arredo inclinò decisamente verso questo stile, inventando spesso mobili e oggetti che, in realtà, mai esistettero in epoca antica. Non fu esente da inclinazioni e connotazioni nazionalistiche. La sua diffusione fu enorme e perdurò nel tempo, ben oltre la prima metà del XIX sec.