Antonio Gianlisi Natura Silente Arti Liberali -PDF
Natura morta con strumenti musicali, libri, tappeto e oggetti vari
Olio su tela, cm 101,5 x 129,5
Questo interessante dipinto è in buono stato di conservazione e raffigura una natura morta composta da una squadra, un foglio bianco (su cui sono disegnati un triangolo e un cerchio), un compasso, un filo a piombo, un’urna dorata, tre strumenti ad arco (due viole da braccio e un violino), uno spartito aperto (su cui si legge una firma poco decifrabile, forse col nome del compositore), una stoffa di seta blu, una sfera celeste coi segni zodiacali, altri preziosi recipienti metallici, un ramo con una rosa rossa, un orologio a torre, tre libri, uno dei quali aperto, in cui è leggibile la scritta “SEPTEMI LlBERALlVMI ARTV.”, cioè le sette arti liberali composte da quelle del trivio (Grammatica, Logica o Dialettica, Retorica) e quelle del quadrivio (Geometria, Aritmetica, Astronomia e Musica). Nella colorata composizione in esame, eseguita verso la fine del Seicento o l’inizio del secolo successivo, si evidenzia l’opera di un bravo pittore di scuola italiana dal comporre vivace, tipico degli artisti formatisi nell’ambito della grande tradizione della natura morta tra il Seicento e il Settecento in area padana e, soprattutto, lombarda. Una scuola pittorica, quest’ultima, che faceva capo a maestri illustri quali Bartolomeo Bettera e Pier Francesco
Cittadini detto Milanese. Siamo dunque dinanzi all’opera di un pittore che, a giudicare dalla disposizione scenica degli oggetti in posa, dovette prediligere le richiestissime opere di simile iconografia, nella realizzazione delle quali riuscì ad esprimersi al meglio. Vero è che la collocazione scenografica di oggetti e fiori e la cifra stilistica rawisabili nel singolare dipinto in esame rimandano alla cultura pittorica in auge nell’Italia settentrionale durante la seconda metà del XVII secolo e i primi decenni del seguente.
Nella fattispecie questa Natura morta con strumenti musicali, libri, tappeto e oggetti vari è da ricollegare al modus operandi raffinato di Antonio Gianlisi senior (Ponte Olio, 1655-Crema, 1713), di cui sono note similari nature morte dipinte con la medesima materia corposa e colorata e analoga disposizione spaziale delle cose raffigurate, anche se variamente composte e collocate. Gioverà ricordare che Gianlisi senior, opportunamente rivalutato anche da studi recenti, fu un bravo maestro lombardo il cui linguaggio figurativo si ispirò alle più belle opere del medesimo genere eseguite dai citati Bettera e Cittadini; ebbe inoltre un’awiata bottega – fu maestro del figlio Antonio junior anch’egli autore di godibili nature morte – e si diede ad una serie di proficui vagabondaggi artistici che resero più brillante il suo agire pittorico, portandolo a dipingere prevalentemente per le ricche città dell’Italia del nord, al servizio delle più prestigiose famiglie della nobiltà padana. Cosicché, per convincersi della proposta avanzata basterà confrontare le tele in esame con altre nature morte riconosciute ad Antonio Gianlisi, quali ad esempio le due belle opere di analogo soggetto custodite nel Museo Civico di Bassano del Grappa o le due smaglianti composizioni di nature morte, con trionfi d’uva e di notevoli dimensioni, dell’Accademia Tadini di Lovere (Bergamo). In tutti questi dipinti, al pari del nostro, si manifestano i medesimi colori gioiosi e rutilanti, ottenuti con un ricco impasto pittorico, mentre i soggetti, apparecchiati in bella evidenza, secondo un gusto particolare, evidenziano la medesima teatrale disposizione comune a tutte le opere riconosciute ad Antonio Gianlisi senior

VUOI ACQUISTARE
o avere maggiori info su Antonio Gianlisi?

compralo subito

per procedereall'acquisto:
prenota via mail: info@gognasrl.it
conferma telefonicamente h24

Gabriele Gogna: +39 3495505531
ok whatsapp

vedi l'opera dal vivo

via Euripide angolo via Eschilo Milano
(zona City-Life) sarai nostro gradito ospite
fissa un appuntamento

Gabriele Gogna: +39 3495505531
ok whatsapp

richiedi maggiori dettagli

maggiori informazioni
ulteriori dettagli fotografici
mail: info@gognasrl.it

Gabriele: +39 3495505531
ok whatsapp

+ perche' acquistare da noi +

Professionisti del settore Antiquariato e Restauro dal 1959,
Gogna tratta con passione e competenza oggetti antichi e opere d'arte, in italia e nel mondo.
La ricerca costante di opere inedite,
la conoscenza della storia dell'arte,
un report condition approfondito ed affidabile,
la stretta collaborazione con i migliori restauratori,
l'attenta analisi dell'evoluzione del gusto e del mercato, sono gli elementi della “ricetta” che Gogna utilizza per soddisfare i collezionisti più esigenti.

VUOI VENDERE
o valutare un'Opera simile a Antonio Gianlisi?

+ vendita: perché vendere Antonio Gianlisi a noi +

pagamento immediato
trasporto e logistica sempre a nostro carico
acquisti e ritiri ovunque
valutazione gratuita (anche se non compriamo)
stima e offerta senza impegno

Perche affidare a Gognabros Antonio Gianlisi? clicca qui

Gognabros offre un servizio performante.
Avvio immediato della procedura di perizia gratuita, acquisto o affido.
In caso di affido i tempi per la gestione e vendita si estendono al massimo in 2 settimane, salvo diversa personalizzazione.
La gestione delle opere in affido è totalmente gratuita, professionale, tempestiva e assicurata.
Gognabros propone direttamente la merce alla migliore clientela nazionale e internazionale senza passare da alcun sito on line.
Le opere vengono proposte individualmente ad ogni cliente.
Le informazioni commerciali rimangono totalmente riservate, in caso di invenduto non è pregiudicata la vendibilità futura dell'oggetto, che rimane inedito sul mercato.

+ asta: perché mettere in asta Antonio Gianlisi da noi +

commissioni a tuo credito: nessuna commissione sulla vendita
premio di vendita: 5% di premio per il venditore oltre al risultato d'asta
pagamento anticipato: possibilità di pagamento in anticipo (prima dell'asta) fino all'80% della base
garanzia di vendita: la base d'asta può essere anche la nostra proposta di acquisto
tempi brevi: l'asta del tuo oggetto può essere organizzata in pochi giorni
visibilità: la promozione dell'asta è indicizzata su tutti i motori di ricerca del settore
privacy: eventuali invenduti NON sono resi pubblici

Chi è Gogna Bros

antiquariato gognasrl

GOGNABROS si occupa di restauro e commercio tradizionale di antiquariato dal 1959.

Dal 1998 ha come attività prevalente il commercio elettronico di antiquariato.

La tradizione antiquaria familiare e l'adattamento ai nuovi sistemi di vendita, sono le basi sulle quali i fratelli Guido e Gabriele Gogna hanno ideato il sito di vendite on line www.gognabros.it

Dal 2018 la sede è a Milano Via Euripide angolo Via Eschilo (zona City-Life).

Una fitta rete di Contatti e Operatori del settore ci permettono di acquistare quotidianamente antiquariato e arredi di alta qualità prodotti in Italia, antichi e moderni.

Ogni opera o articolo è on-line completo di descrizione, misure, prezzi e aggiornamenti quotidiani.

 

sito online antichita

 

Presso la nostra sede è disponibile una biblioteca che vanta 3300 volumi rari, tra monografie e libri d'arte.
Vi invitiamo a consultare gratuitamente tutti i nostri testi per le vostre ricerche.

Forniamo certificazioni artistiche e certificazioni scientifiche avvalendoci dei migliori esperti internazionali.

antiquariato antichita aste

 

Compro Antonio Gianlisi perizia gratuita, offerta immediata gratis.

Stima Antonio Gianlisi valutazione gratuita, perizia.
Prezzo Antonio Gianlisi , prezzi di mercato, quotazioni.
Quanto vale Antonio Gianlisi? , quanto costa Antonio Gianlisi?
Invia le tue foto di Antonio Gianlisi a info@gognasrl.it prezzo on-line gratis.
Gognabros acquisto, compro, quotazione, vendo Antonio Gianlisi pagamento contante.
Servizio di affidamento, certificazione scientifica, certificazione artistica,
expertise, deposito, gestione, perizie, vendita, investimento per Antonio Gianlisi.
Contatta Gognabros anche su whatsapp per una consulenza gratuita immediata per Antonio Gianlisi.
Gabriele Gogna +39 3495505531