I Macchiaioli

Gruppo di Macchiaioli al caffè Michelangiolo

Il movimento artistico dei macchiaioli ha molto in comune con gli impressionisti, a partire dalle origini di entrambi i nomi, attribuiti in modo derisorio dalla stampa ma accettati dagli stessi artisti, la predilezione per la pittura en plein air, il rifiuto dell’arte accademica con la sua rigida propensione per i soggetti storici, mitologici e religiosi e per la prevalenza del disegno sul colore. I macchiaioli, uno tra i più significativi movimenti artistici della pittura italiana, che ha rivoluzionato grazie ad una tecnica innovativa, il tradizionale concetto di estetica ottocentesca, ha inizio verso la fine degli anni ’50, quando un gruppo di artisti, rivoluzionari e idealisti, soliti riunirsi presso il caffè Michelangiolo di Firenze per discutere di arte e politica, decidono di rinunciare al predominio del disegno, allo sfumato e ai contorni, per abbracciare una visione del tutto innovativa, prediligendo il colore a macchia e i tocchi precisi di colore per contrasto; i volumi e le ombre sono dati solo dai colori, mentre le prospettive e gli spazi sono resi dai toni graduati della luce, tecnica che coglie il senso e l’atmosfera delle cose, ancor prima della loro apparenza. I soggetti preferiti sono i paesaggi della campagna toscana, la vita quotidiana, il tempo libero e la villeggiatura, i poveri e la loro condizione sociale, ma anche episodi delle guerre d’indipendenza (a cui molti avevano preso parte in prima persona), privi però di ogni intento celebrativo.

L’educazione al lavoro, Silvestro Lega, 1863, Collezione Dini, Montecatini Terme

Si presentano al pubblico in occasione dell’Esposizione Nazionale del 1861 alla Promotrice di Firenze, in cui vengono mostrati i primi quadri macchiaioli, suscitando grande scandalo presso l’opinione pubblica. Respinti da molte esposizioni ufficiali perché in aperta polemica con le convenzioni artistiche del tempo, portano comunque avanti le loro idee e le loro innovazioni, forti anche dei cambiamenti artistici che si succedono in Europa, principalmente in Francia, dove si sentono molto vicini ai lavori di Corot e Millet, a quelli del Realismo francese di Coubert, pittore che non accetta regole, e alla scuola di Barbizon.

Fine d’agosto a Pietramala, Telemaco Signorini, Galleria d’arte moderna, Firenze

Gli artisti più noti di questo movimento sono  Giuseppe Abbati, Cristiano Banti, Odoardo Borrani, Vincenzo Cabianca, Adriano Cecioni, Vito D’Ancona, Serafino De Tivoli, Raffaello Sernesi, mentre Giovanni Fattori, Telemaco Signorini e Silvestro Lega sono considerati i principali esponenti del movimento. Grande teorico del gruppo è il critico d’arte e mecenate Diego Martelli, che li sostiene e li ospita nella sua tenuta di Castiglioncello. Anche altri illusti pittori come Giuseppe De Nittis, Federico Zandomeneghi, Guglielmo Ciardi e Giovanni Boldini sperimentarono la tecnica macchiaiola, pur senza aderire pienamente al movimento. Tra i più significativi esempi dell’arte macchiaiola sono gli interni, inondati spesso dalla luce di una finestra (L’educazione al lavoro, Silvestro Lega, 1863, Collezione Dini, Montecatini Terme), e i paesaggi toscani, tagliati in nette zone d’ombra e di sole (Fine d’agosto a Pietramala, Telemaco Signorini, Galleria d’arte moderna, Firenze; Il Mugnone, Odoardo Borrani, Galleria nazionale di arte moderna, Roma; Tetti al sole, Raffaello Sernesi, 1861, Galleria nazionale di arte moderna, Roma; Chiostro, Giuseppe Abbati, Galleria d’arte moderna, Firenze), episodi delle guerre d’indipendenza (Il campo italiano dopo la battaglia di Magenta, Giovanni Fattori, 1861, Galleria d’arte moderna, Firenze).

Il campo italiano dopo la battaglia di Magenta, Giovanni Fattori, 1861, Galleria d’arte moderna, Firenze

Verso la fine del 1860, a causa della morte di Sernesi (1866) e di Abbati (1868), e dell’assenza per lunghi periodi dall’Italia di altri artisti  (De Tivoli, Signorini, Cecioni, De Nittis, Palizzi, Zandomeneghi, Boldini, Martelli) si estingue a poco a poco la “rivoluzione della macchia”, movimento che ha creato  opere notevoli, e che avrebbe potuto aprire alla pittura italiana orizzonti più vasti.

VUOI ACQUISTARE?

O avere maggiori info su quest’opera?

COMPRALO SUBITO

Prenota via mail: info@gognasrl.it
Conferma telefonicamente h24 | WhatsApp
Gabriele Gogna: +39 3495505531 | WhatsApp

VEDI L'OPERA DAL VIVO

Via Euripide angolo via Eschilo Milano
(zona City-Life)
fissa un appuntamento, sarai nostro gradito ospite

RICHIEDI MAGGIORI DETTAGLI

Maggiori informazioni tecniche
Ulteriori dettagli fotografici

PERCHÈ ACQUISTARE DA NOI

Professionisti del settore Antiquariato e Restauro dal 1959, Gogna tratta con passione e competenza oggetti antichi e opere d’arte, in Italia e nel mondo, guidando appassionati, collezionisti ed investitori.

  • La ricerca costante di opere inedite,
  • la conoscenza della storia dell’arte,
  • un report condition approfondito ed affidabile,
  • la stretta collaborazione con i migliori restauratori,
  • l’attenta analisi dell’evoluzione del gusto e del mercato

sono gli elementi della “ricetta” che Gogna utilizza per soddisfare i collezionisti più esigenti.

Approfondimenti:
Consulenza
| Contatti | Spedizioni | Pagamenti |Deposito

VUOI VENDERE?

O valutare gratis un'opera simile a questa?

VENDITA

Perché vendere dipinto macchiaiolo da noi?

Pagamento immediato
Logistica sempre a nostro carico
Acquisti e ritiri ovunque
Valutazione gratuita (anche se non compriamo)
Stima e offerta senza impegno.

AFFIDAMENTO

Perché dare in affidamento dipinto macchiaiolo a noi?


Nessuna spesa: perizie e studi gratuiti / trasporti e logistica a nostro carico
Tempi brevi: affidamenti personalizzati anche di pochi giorni
Gestione mirata: affidamenti rivolto direttamente ai nostri collezionisti
Privacy: pubblicazione on line solo su richiesta, trattamento dei dati riservato
Invenduto: accettiamo in affido opere ritenute vendibili al 90% tramite i nostri canali

ASTA

Perché mettere in Asta dipinto macchiaiolo da noi?

Zero Commissioni: nessuna commissione sulla vendita
Premio di vendita: 5% di premio per il venditore oltre al risultato d’asta
Pagamento anticipato: possibilità di pagamento in anticipo (prima dell’asta) fino all’80% della base
Garanzia di vendita: la base d’asta può essere anche la nostra proposta di acquisto
Tempi brevi: l’asta del tuo oggetto può essere organizzata in pochi giorni
Visibilità: la promozione dell’asta è indicizzata su tutti i motori di ricerca del settore
Privacy: eventuali invenduti NON sono resi pubblici

Approfondimenti:
Cosa acquistiamo e cosa no
| Invia foto | Valutazioni | Perizie | Eredità

Gabriele Gogna

INVESTIMENTI SICURI PER CHI VENDE E COMPRA ANTICHITÀ

Professionisti del settore Antiquariato e Restauro dal 1959, Gogna tratta con passione e competenza oggetti antichi e opere d’arte, in Italia e nel mondo. Collezionisti e investitori sono guidati da Gabriele Gogna alla scoperta dei segreti e del reale valore di ogni singola opera.

  • La ricerca costante di opere inedite,
  • la conoscenza della storia dell’arte,
  • un report condition approfondito ed affidabile,
  • la stretta collaborazione con i migliori restauratori,
  • l’attenta analisi dell’evoluzione del gusto e del mercato,

sono gli elementi della “ricetta” che Gogna utilizza per soddisfare i collezionisti più esigenti.

Nel 2018 è nato il progetto culturale coordinato dall’Associazione Euripide 7 con il preciso obbiettivo di coordinare mostre, performance art, presentazioni, esposizioni, sfilate, eventi e aste benefiche. Cultura, Filantropia, Mecenatismo e Beneficenza, sotto il segno dell’Arte coinvolgono appassionati da tutto il mondo.

Compro dipinto macchiaiolo, perizia gratuita, offerta immediata gratis. Stima dipinto macchiaiolo valutazione gratuita, perizia. Prezzo dipinto macchiaiolo, prezzi di mercato, quotazioni. Quanto vale dipinto macchiaiolo? Quanto costa dipinto macchiaiolo?

Invia le tue foto di dipinto macchiaiolo a info@gognasrl.it prezzo on-line gratis.
Gogna acquisto, compro, quotazione, vendo dipinto macchiaiolo pagamento contante.

Servizio di affidamento, certificazione scientifica, certificazione artistica, expertise, deposito, gestione, perizie, vendita, investimento per dipinto macchiaiolo.

Contatta Gogna anche su whatsapp per una consulenza gratuita immediata per dipinto macchiaiolo ..

Gabriele Gogna +39 3495505531